Ammettiamolo! Quando due anni fa è iniziata questa fantastica e incredibile avventura nessuno avrebbe mai sperato di poter raggiungere un simile risultato!

Ma i sogni a volte si avverano e la caparbia determinazione di un manipolo di uomini ostinati e innamorati di questa disciplina che ha fatto del fair-play la sua regola di gioco li ha fatti realizzare, catapultando il Rugby tra gli sport più seguiti ad Aprilia.

Ed è con il cuore colmo di orgoglio e soddisfazione che vi comunichiamo che il giorno 25 Novembre, durante lannuale Gran Galà dello Sport, la ASD APRILIA RUGBY si è aggiudicata il massimo riconoscimento di Miglior Società Sportiva 2016 della Città di Aprilia! Alla presenza di oltre 70 fra Associazioni e Società Sportive, delle massime cariche dellAmministrazione comunale, delle Forze dellOrdine e degli esponenti delle varie Federazioni sportive per il Rugby era presente il consigliere regionale, Flavio VASOLIil delegato allo Sport del comune di Aprilia Pasquale DE MAIO ha consegnato lambito premio nelle mani del Presidente dellAPRILIA RUGBY Michele INTEROLLO, che ha immediatamente colto loccasione per ringraziare gli atleti e le 142 famiglie senza le quali tutto questo non sarebbe mai potuto accadere. E già… perché è indubbio che nonostante un doveroso ringraziamento debba essere rivolto al nostro Presidente, ai dirigenti ed a tutto lo staff tecnico e gestionale chi ha contribuito maggiormente al raggiungimento di questo successo, siano i nostri bravissimi atleti e soprattutto le loro famiglie, sempre presenti e pronte a sacrificarsi e a mettersi a disposizione.

Visibilmente emozionato Michele INTEROLLO ci informa che finalmente, dopo molti anni, lerrato preconcetto intorno a questo sport si sta modificando. Il Rugby è certamente uno sport di contatto, ma le sue regole ferree e gli alti valori di lealtà e di rispetto lo rendono uno sport sicuro che, oltre a rinforzare il fisico, forgia anche la mente e lanimo dei ragazzi. Ed è proprio in virtù del suo fair-play e della indiscutibile professionalità e raffinata tecnica di gioco, che durante la manifestazione è stato premiato latleta Luca MARINACCI (ieri capitano dellUnder 14, oggi dellUnger 16) ed esempio di educazione e lealtà, in campo come nella vita di tutti i giorni. Invitato a raccontarci qualche cosa in più di questa bellissima avventura, Michele INTEROLLO ricorda i tanti passi verso il successo che sono stati percorsi in questi anni di costante attività societaria, cominciando dal Progetto FIR Scuole che ha permesso una maggiore e capillare informazione tra i ragazzi del territorio apriliano, fino allinaugurazione del campo in erba: un sogno avveratosi grazie alla determinazione del direttivo ed allaiuto dei tanti sponsor.

Proprio il poter utilizzare un campo in erba ha reso possibile ospitare gli allenamenti settimanali del Centro di Formazione Regionale e anche questo è stato, naturalmente, fonte di orgoglio per la società. Il Presidente ci parla, infine, dellultima innovativa decisione da parte della Dirigenza che ha avuto un occhio allaltra metà del cielo, ingentilendo il Campo Comunale G. Rodari" con listituzione del nuovo settore femminile. Le ragazze del Rugby hanno onorato la maglia, qualificandosi alle Fasi Nazionali ad Ancona e vincendo il titolo di Campionesse Regionali.

In futuro, ci assicura Michele INTEROLLO, il nostro desiderio è quello di poter continuare questa incredibile magia per i prossimi anni a venire.

Il sogno dellAPRILIA RUGBY è solo allinizio!!

Monica APPETECCHIAUfficio Stampa ASD APRILIA RUGBY

Permetteteci un ringraziamento particolare allAssociazione SPORT & PROEVENT, organizzatrice dellevento GRAN GALADELLO SPORT e PREMIO ALLO SPORT, nella persona del suo Presidente Lucia BANZATO che, insieme agli altri membri della commissione ed ai rappresentanti dellAmministrazione, ha scelto di premiarci! Un preziosissimo riconoscimento di cui facciamo tesoro, una bella iniezione di fiducia, che ci spinge ad andare avanti per la nostra strada.